Elettroventilatori assiali

Serie: ACC015-035

ACC015-035
Visualizza Dimensioni
Codice Descrizione Articolo
ACC015 ELETTROVENTILATORE ASSIALE 230V 50/60 HZ DIM.120X120 CON GRIGLIA DI PROTEZIONE INTERNA PORTATA D’ARIA NOMINALE 156 M3/H A 50 Hz (RENDIMENTO 75% PER MONTAGGIO CON ACC014)
ACC015_120VAC ELETTROVENTILATORE ASSIALE 120V AC 50/60 HZ DIM.120X120 CON GRIGLIA DI PROTEZIONE INTERNA PORTATA D’ARIA NOMINALE 156 M3/H A 50 Hz (RENDIMENTO 75% PER MONTAGGIO CON ACC014)
ACC015_24V DC ELETTROVENTILATORE ASSIALE 24V DC 50/60 HZ DIM.120X120 CON GRIGLIA DI PROTEZIONE INTERNA PORTATA D’ARIA NOMINALE 156 M3/H (RENDIMENTO 75% PER MONTAGGIO CON ACC014)
ACC035 ELETTROVENTILATORE ASSIALE 230V 50/60 HZ DIAM.150 CON GRIGLIA DI PROTEZIONE INTERNA PORTATA D’ARIA NOMINALE 324 M3/H A 50 Hz (RENDIMENTO 75% PER MONTAGGIO CON ACC036)
ACC035_120VAC ELETTROVENTILATORE ASSIALE 120V AC 50/60 HZ DIAM.150 CON GRIGLIA DI PROTEZIONE INTERNA PORTATA D’ARIA NOMINALE 324 M3/H A 50 Hz (RENDIMENTO 75% PER MONTAGGIO CON ACC036)
ACC035_24V DC ELETTROVENTILATORE ASSIALE 24V DC 50/60 HZ DIAM.150 CON GRIGLIA DI PROTEZIONE INTERNA PORTATA D’ARIA NOMINALE 324 M3/H (RENDIMENTO 75% PER MONTAGGIO CON ACC036)
Diagramma di selezione gruppi di ventilazione con filtro
Visualizza Note Tecniche
Visualizza-Scarica Note Tecniche

I sistemi di filtraggio completamente in acciaio inox AISI304 (WNR 1.4301) con sistema proteggi-spruzzi a labirinto vengono montati completamente all’esterno della struttura (cassa, armadio, leggìo ecc.), permettono la sostituzione del panno filtrante senza accedere all’interno del quadro e correttamente montati garantiscono un grado di protezione IP54 (ACC038) o IP55 (ACC014 e ACC036).
Sono tutti predisposti per essere accoppiati con i sistemi di ventilazione mpGAMMA (i ventilatori devono essere montati sull’interno del quadro). Vengono forniti in kit (con dima di foratura) e a richiesta vengono eseguite in fabbrica le forature sulla carpenteria. Solitamente sconsigliamo il pre-montaggio in fabbrica dei sistemi di filtraggio sulla struttura in quanto come ogni accessorio sporgente rappresenta un pericolo di danneggiamento durante il trasporto.
Dal punto di vista della predisposizione in fabbrica è decisamente più gestibile la foratura sulla porta (meno costi e meno tempo di consegna) rispetto alla foratura sui fianchi. Un sistema di scambio termico completo è solitamente composto da 2 gruppi di filtraggio, o da un gruppo di filtraggio ed un torrino d’areazione e se occorre da un ventilatore. Un filtro deve essere montato nella parte bassa, e uno nella parte alta, possibilmente agli antipodi del quadro. Consigliamo di montare il ventilatore sul filtro posizionato in basso in modo da far entrare l’aria dal basso, mettere in leggera sovrapressione il quadro e favorire lo scambio termico grazie al riscaldamento dell’aria che naturalmente tende a salire verso l’alto e ad uscire dal filtro posizionato in alto (o dal torrino).
A volte questo tipo di applicazione non dà buoni risultati a causa della possibilità di formazione di sacche di calore dovute alla geometria e disposizione delle apparecchiature sulla piastra di cablaggio, in questo caso è necessario aumentare il numero di filtri e ventilatori o scegliere un sistema di condizionamento tra l’ampia gamma offerta da mpGAMMA. Nel caso i dispositivi che scaldano maggiormente siano posizionati nella parte alta del quadro è consigliabile aggiungere un ventilatore sul filtro in alto (o sul torrino) settato in modo da espellere l’aria calda. Per invertire il flusso dell’aria di un ventilatore basta girarlo simmetricamente.
I sistemi di ventilazione abbinabili ai filtri inox mpGAMMA sono disponibili in varie tensioni e portate e non hanno bisogno di forature aggiuntive oltre a quelle dei filtri.
L’accoppiamento filtro-ventilatore (con elemento filtrante in buone condizioni di pulizia) riduce mediamente la portata d’aria del 25-30%.